• nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Marcello-Panza-_foto-Stand
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_render-studiominimo-_mockup-grafico-(2)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_render-studiominimo-_mockup-grafico-(3)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_render-studiominimo-_mockup-grafico-(4)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_render-studiominimo-_mockup-grafico-(5)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_render-studiominimo-_mockup-grafico
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(17)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(16)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(15)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(14)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(13)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(12)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(11)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(10)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(4)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(3)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(2)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(9)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(8)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(7)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(6)
  • nordico-verace-sgabelli-_2014_Covo_foto-Benedetta-Riccardi-_foto-laboratorio-(5)

Collezione Nordico Verace

Progetto di una collezione di sgabelli multiuso, Covo 2014.
“Ad un certo punto incominciammo sostituire nelle nostre case i mobili che erano appartenuti, per decenni, per generazioni alle nostre famiglie. Qualcosa iniziava a cambiare, nelle nostre case arrivarono i ì mobili svedesi ì. Dal nord. Da un altro modo di vivere e di stare insieme.

Eppure, da subito , si trovarono a condividere i nostri spazi con presenze antiche e rassicuranti che non potevano essere messe da parte, accantonate, dimenticate cosÏ díimprovviso, che venivano da un tempo lontano e chi ci avrebbero accompagnato per sempre : disegni, materiali, decori, colori che dicevano altre storie , parlavano una lingua ancestrale e sapiente fatta di lavoro paziente e di esperienza di vecchie botteghe artigiane.Si incontrarono subito ed impararono a convivere, qualche volta in modo felicissimo, altre volte anche in evidente e malaccorta dissonanza , ma diventava, cosÏ, il modo tutto italiano di rendere abitabile il nuovo, di renderlo ancora una volta caro e riconoscibile, in un certo senso pi˘ nostro e familiare.Ed ecco che oggi, questo incontro, immaginato con rinnovata eleganza, riporta alla luce un semplice e primitivo archetipo, una seduta dalla forma gentile di sgabello, che perÚ, accortamente accostato, diviene, perchÈ no, un utile scaffale, una funzionale libreria, un piccolo espositore. Una lieve compagnia domestica resa possibile dallíunione , in abile e discreta sintonia, tra le immagini pi˘ segrete e nascoste di un nostro immaginario lontano, tra le linee chiare e nitide di precisa geometria, e la forma elementare di un oggetto anche esso da sempre esistito, ed ora , con fresco vigore riportato a convivere con noi.”
Collezione di sgabelli in multistrato ligneo con decori digitali esterni e laminato colorato internamente.

http://www.covo.it/dt_portfolio/nordico-verace/